LaRoseNoire Associazione Culturale

presenta

Modena e i modenesi attraverso la storia

 
MODENA BAI NAIT 2021
MODENA BAI NAIT
IX edizione

Arte, Storia, e Archeologia
nella città geminiana


ModenaBaiNait banner
 
Ogni mercoledì sera a partire dal 26 maggio giugno fino al 14 Luglio e
dal 25 agosto all’8 settembre


Quest’anno l’associazione LaRoseNoire desidera sottolineare la finalità civica e sociale della rassegna e perciò le esperienze guidate saranno centrate
sul coinvolgimento del pubblico e su argomenti storici che possano invitare i partecipanti alla riflessione e alla presa di coscienza di come,
dai momenti più bui, si possa uscire arricchiti e più consapevoli.
Guide turistiche, archeologi, storici dell'arte e letterati, si alterneranno nei percorsi accompagnando il pubblico in coinvolgenti esperienze
nelle quali quest’anno sarà dato rilievo alla storia della città durante le calamità e alla forza dei modenesi nell’uscire dai periodi più difficili della storia.
Modena Bai Nait propone a tutti i cittadini modenesi e non, di vivere la città arricchendosi  culturalmente, socializzando con chi e interessato di Arte e Cultura,
sensibilizzando la popolazione verso il valore dell'educazione culturale e del senso civico.

La rassegna si svolgerà con gruppi ridotti. Per partecipare
sarà necessaria la mascherina e durante la visita si dovrà rispettare la distanza dalle altre persone.
Ringraziando in anticipo per la collaborazione, siamo pronti ad accogliervi!
 
Mercoledì sera 
Date: 26 maggio, 9, 16, 23, 30 Giugno, 7 Luglio e 14 Luglio,
e dal 25 Agosto all'8 settembre.
 
Mercoledì 26 Maggio Giugno - ore 20.15
Percorso archeologico a sorpresa!
Lasciati trasportare da racconti inaspettati
Con Francesca Guandalini

Modena Bai Nait
INAUGURAZIONE
 
Mercoledì 9 Giugno - ore 20.30

A peste, fame et bello libera nos, Domine
Della peste e di altri flagelli a Modena
Storie, miracoli e invocazioni
Sin dall’epoca dei romani anche Modena dovette affrontare la peste e altre epidemie.
Percorreremo le vie della città costellate di numerose testimonianze di come, attraverso la storia,
i modenesi hanno sofferto, combattuto e vinto i mali che li affliggevano
con Elisabeth Mantovani

Mercoledì 16 Giugno - ore 20.30
Il Novecento a Modena
Stili e architetture di un secolo ormai lontano
Il Liberty e architettura razionalista a Modena.
I grandi eventi che portarono alla trasformazione della città
nei primi decenni del secolo scorso.
con Donatella Gallo

Giovedì 17 Giugno - ore 20.30

A peste, fame et bello libera nos, Domine
Della peste e di altri flagelli a Modena
Storie, miracoli e invocazioni
Sin dall’epoca dei romani anche Modena dovette affrontare la peste e altre epidemie.
Percorreremo le vie della città costellate di numerose testimonianze di come, attraverso la storia,
i modenesi hanno sofferto, combattuto e vinto i mali che li affliggevano
con Elisabeth Mantovani


Mercoledì 23 Giugno - ore 20.30
ECCELLENTISSIMA STREGA
Eretici, pauperisti, streghe e dissidenti
Condanne e processi per Inquisizione
tra il XIII e il XVIII secolo a Modena
con Elisabeth Mantovani

Giovedì 24 Giugno - ore 20.30
ECCELLENTISSIMA STREGA
Eretici, pauperisti, streghe e dissidenti
Condanne e processi per Inquisizione
tra il XIII e il XVIII secolo a Modena
con Elisabeth Mantovani

Mercoledì 30 giugno - ore 20.30

Sette Strade misteriose a Modena
Nuove strade da scoprire!
L'origine e la storia dei
toponimi modenesi più curiosi
con Donatella Gallo e Elisabeth Mantovani
 
Mercoledì 7 Luglio - ore 20.30
Storie di vivi e storie di morti
Un avvincente passeggiata al Novi Ark per scoprire i flagelli
che afflissero Modena nell’età romana, le esortazioni, i riti funerari,

i culti e il mondo ultraterreno degli antichi romani.
con Nicola Raimondi
 
Mercoledì 14 Luglio - ore 20.30
Le piazze di Modena
Dalle più antiche alle più moderne: la storia delle piazze modenesi,
le trasformazioni architettoniche e il loro utilizzo dai secoli scorsi all’attualità.
con Donatella Gallo e Elisabeth Mantovani

Mercoledì 25 Agosto - ore 20.30
Draghi, mostri e anfisibene  
I bestiari medievali del Duomo di Modena
Simboli di animali, piante e altre figure fantastiche
con Elisabeth Mantovani

Mercoledì 1° Settembre - ore 20.30

Storie al Femminile
La condizione della donna e l’immaginario femminile
nella storia e nelle opere d’arte della città
con Elisabeth Mantovani
 
Mercoledì 8 Settembre - ore 20.30
Modena capitale del Ducato Estense
Glorie, imprese, trasformazioni e fallimenti della corte Estense a Modena
Dal trasferimento in città nel 1598 ai moti risorgimentali
Con Donatella Gallo

Ingresso 7 euro
(Per motivi di sicurezza sanitaria quest’anno le visite si svolgeranno con gruppi ridotti e saranno eventualmente ripetute
dagli stessi operatori per soddisfare tutte le richieste)

Per tutta la durata della rassegna i nostri esperti saranno disponibili
per visite in lingua inglese con i seguenti itinerari:


1 Modena, its history and most significant places.
Testimonials from Roman times to the contemporary age.
2 The Unesco site.
Piazza Grande, the Cathedral of Modena, the Medieval quarters.

Alcuni protagonisti:
Francesca Guandalini
Laureata in Lettere presso l’Università degli studi di Modena e Reggio nell’Emilia, si è specializzata in archeologia a Bologna, dove ha conseguito anche il dottorato. La dott.ssa Guandalini ha condotto e diretto numerosi scavi a Modena e provincia.
Si è occupata, tra gli altri, del
coordinamento dello scavo archeologico di età romana di Montegibbio (Sassuolo, Modena),
condotto sotto la direzione scientifica della Soprintendenza Archeologia dell’Emilia-Romagna.
Dal 2012 al 2015 ha svolto mansioni di direzione scientifica dello scavo per tutto il corso di ciascuna annualità.
Ha inoltre lavorato inoltre come archeologa, tra gli altri, presso la necropoli dell’età del Bronzo di Casinalbo e
presso il Parco archeologico di Montale.
 
Donatella Gallo
Laureata in lingue (inglese, tedesco, spagnolo), tutte certificate a livello C2, è specializzata con il massimo punteggio in
Progettazione e Gestione di Attività Culturali, Guida turistica e accompagnatore turistico dal 2017,
ha gestito e condotto visite presso il Palazzo Ducale di Sassuolo e il Castello di Montegibbio (con visita all'acetaia comunale).
Ha inoltre lavorato come traduttrice e insegnante di lingue. 


Elisabeth Mantovani
Esperta di Arte e Simbolismo e guida turistica dell'Emilia Romagna.  
Si interessa sin da giovanissima allo studio dei simboli e all’arte.
Dopo aver conseguito il diploma linguistico, prosegue gli studi presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna con il prof. Mario Venturelli.
Si laurea poi in Conservazione dei Beni culturali con tesi in “Storia del Cristianesimo” e si specializza in Arti Visive con tesi in Iconologia.
Ha tenuto conferenze in tutta Italia e collaborato con enti e associazioni in Emilia-Romagna e in altre regioni.
Nel 2001 ha fondato, insieme ad alcuni amici, l’associazione culturale e di promozione sociale LaRoseNoire.
Ha organizzato centinaia di concerti, seminari, conferenze e altri eventi associati allo studio della storia dell’astronomia e dell’astrologia,
all’iconografia dei Tarocchi medievali, allo studio dei simboli presenti nell’arte con particolare attenzione al Medioevo.
Ha pubblicato saggi e articoli per riviste specializzate, sull’arte Romanica e Gotica, sulla storia dell’astronomia e dell’astrologia,
sul periodo romantico in Europa.

Nicola Raimondi
Laureato in Lettere cum laude presso l’Università degli Studi di Bologna nell’Anno Accademico 2001-2002.  
Ambito di ricerca della tesi di laurea: Archeologia delle Province Romane:
“Archeologia templare romana nell’Hispania Tarraconensis”. 
Ha inoltre conseguito il diploma di restauro del libro presso la Scuola di Scienza ed Arte della Legatura di Vicenza.
Ha collaborato con il Museo Archeologico ed Etnologico di Modena
Da luglio 2001 al 2015 ha lavorato per la ditta AR/S Archeosistemi Società Cooperativa di Reggio Emilia
(responsabile di cantiere, rilievo grafico e topografico, documentazione e sistemazione dei materiali archeologici etc.).
per la quale ha condotto e diretto numerosi scavi anche a Modena e provincia. 


RITROVO ALLE 20.30 DAVANTI  
AL DUOMO DI MODENA
(qualora non specificato diversamente.
Gli orari potrebbero subire variazioni in virtù delle future norme anti - Covid)

PRENOTAZIONE NECESSARIA


PER PRENOTARE:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PER CHIEDERE INFORMAZIONI: TEL.3391196575
CHIAMARE DAL LUNEDì AL VENERDì
DALLE 12.00 ALLE 14

INGRESSO 7 EURO A PERSONA
 
SALVO IL 1° Luglio 2020 INGRESSO LIBERO

Si ringrazia il Comune di Modena per il Patrocinio